Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
Dolcemente Castelbuono 2022 – 4° edizione
Dolcemente Castelbuono 2022 – 4° edizione @ Castelbuono
Dic 8–Dic 11 giorno intero
Dolcemente Castelbuono 2022 - 4° edizione @ Castelbuono
Dolcemente Castelbuono 2022. Dall’8 all’11 Dicembre arriva Dolcemente Castelbuono 2022, un viaggio attraverso stand di pasticcerie selezionate, ciascuna con uno spazio dedicato, dove degustare e acquistare i più buoni dolci della nostra terra. Sognate di ...
9
10
11
12
13
14
15
16
DeGusti Arte 2022 – La kermesse che unisce l’arte al gusto
DeGusti Arte 2022 – La kermesse che unisce l’arte al gusto @ Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo
Dic 16–Dic 18 giorno intero
DeGusti Arte 2022 - La kermesse che unisce l'arte al gusto @ Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo
DeGusti Arte 2022. Arte, cultura, buon cibo, ottimi vini: questi gli ingredienti dell’edizione invernale di DeGusti Arte 2022, la kermesse che unisce l’arte al gusto per valorizzare le eccellenze siciliane. Giunto alla terza edizione, l’evento ...
17
Nfriulataday e Cuddiruni festival 2022 a Ciminna
Nfriulataday e Cuddiruni festival 2022 a Ciminna @ Ciminna
Dic 17–Dic 18 giorno intero
Nfriulataday e Cuddiruni festival 2022 a Ciminna @ Ciminna
Nfriulataday e Cuddiruni festival 2022 a Ciminna. Sabato 17 e domenica 18 dicembre tutti a Ciminna (Pa) per Nfriulataday e Cuddiruni festival 2022 – Rural Day: per due giorni i visitatori troveranno nel comune palermitano ...
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Dic
8
Gio
Dolcemente Castelbuono 2022 – 4° edizione @ Castelbuono
Dic 8–Dic 11 giorno intero
Dolcemente Castelbuono 2022 - 4° edizione @ Castelbuono

Dolcemente Castelbuono 2022.

Dall’8 all’11 Dicembre arriva Dolcemente Castelbuono 2022, un viaggio attraverso stand di pasticcerie selezionate, ciascuna con uno spazio dedicato, dove degustare e acquistare i più buoni dolci della nostra terra.

Sognate di essere, come Willy Wonka nella Fabbrica di cioccolata, protagonisti di un’esperienza unica, circondati da una serie infinita di leccornie zuccherose?

Allora Dolcemente Castelbuono è l’evento che fa per voi! Nella via che porta allo storico castello del borgo madonita, sarà infatti ospitato un evento ad accesso gratuito interamente dedicato ai dolci tipici del territorio.

Giunto alla sua 4^ edizione, l’evento è diventato ormai un appuntamento imperdibile a ridosso delle festività natalizie per tutti gli amanti dei prodotti dolciari.

L’appuntamento è nella Piazza Castello di Castelbuono (PA), in cui si svolgeranno concerti, spettacoli e intrattenimento di vario genere. Il Castello invece diventerà il quartier generale di incontri, seminari e laboratori per bambini.
A Piazza Margherita, sarà allestita una tensostruttura dove saranno messe in mostra piccole e grandi produzioni artigianali. Poco distante, focus sul diamante nero della cucina, sua maestà il TARTUFO.
In degustazione il prezioso tubero madonita in gemellaggio con quello d’Alba.

Per la prima volta e a grande richiesta dal pubblico, spazio anche allo street food salato, liquori e birre artigianali. Passeggiando tra gli stand si potrà trovare di tutto: dai bignè alle torte, torroni e caramelle, ciambelle, gelati e street food di ogni tipo a cui sarà davvero difficile rinunciare, l’occasione perfetta anche per l’acquisto di dolci pensierini natalizi.

 

 

 

 

Per maggiori informazioni su Dolcemente Castelbuono 2022:
https://www.facebook.com/dolcementecastelbuono

 

 

 

 

 

 

Altri eventi in provincia di Palermo:
https://www.siciliaeventi.org/palermo/

 

 

 

___________________________________________________________________

Cosa non potete perdervi della Sicilia?

In Sicilia sette siti hanno avuto il titolo di patrimonio dell’umanità dall’UNESCO per la loro importanza storica, artistica, archeologica e naturalistica, e sono:

  • Cattedrale di Palermo.
  • Duomo di Cefalù.
  • Villa del Casale di Piazza Armerina (1997);
  • Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento (1997);
  • Isole Eolie (2000);
  • Città tardo barocche del Val di Noto (2002);
  • Siracusa e la necropoli rupestre di Pantalica (2005);
  • Monte Etna (2013);
  • Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale (2015).

 

Sono in fase di candidatura altri due siti:

  • isola di Mozia e Lilibeo: la civiltà fenicio-punica in Italia;
  • Taormina e l’Isola Bella.
  • Anche per il sito geologico della Scala dei Turchi e per la Settimana Santa di Caltanissetta sono state avviate le pratiche al fine di ottenere il riconoscimento.

Patrimoni orali e immateriali dell’umanità

La Sicilia annovera anche due iscrizioni tra i patrimoni orali e immateriali dell’umanità:

  • L’opera dei pupi (2001, primo patrimonio italiano a essere inserito nella lista);
  • -La coltivazione “ad alberello” dello Zibibbo di Pantelleria (2014, prima pratica agricola a essere inserita nella lista).
  • Per i patrimoni orali e immateriali dell’umanità è in fase di candidatura la tecnica settecentesca di lavorazione del cioccolato modicano.

L’isola inoltre condivide insieme al resto della nazione e altri sei paesi (Marocco, Grecia, Spagna, Cipro, Croazia, e Portogallo) il riconoscimento per la dieta mediterranea (2013).

 

 

 

Scopri le bellezze della nostra isola:
http://www.regione.sicilia.it/turismo/web_turismo/

 

Dic
16
Ven
DeGusti Arte 2022 – La kermesse che unisce l’arte al gusto @ Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo
Dic 16–Dic 18 giorno intero
DeGusti Arte 2022 - La kermesse che unisce l'arte al gusto @ Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo

DeGusti Arte 2022.

Arte, cultura, buon cibo, ottimi vini: questi gli ingredienti dell’edizione invernale di DeGusti Arte 2022, la kermesse che unisce l’arte al gusto per valorizzare le eccellenze siciliane.

Giunto alla terza edizione, l’evento si terrà dal 16 al 18 dicembre, dalle 17 a mezzanotte, allo Spazio Tre Navate dei Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo.

Si potrà brindare con più di 40 diverse etichette provenienti da tutta l’Isola, degustare eccellenze dei casefici locali, provare conserve dolci e salate, deliziarsi con miele, cioccolato e caffè prodotti e lavorati sull’isola, ma anche godere di un ensemble itinerante di musicisti jazz o partecipare ad uno dei tanti talk e focus che animeranno il dibattito sulla cultura alimentare siciliana.

Inoltre, saranno presenti, sei editori indipendenti siciliani, che porteranno alla manifestazione altrettanti autori, per riscoprire il legame tra enogastronomia e letteratura.
Tra la novità più attese della nuova edizione c’è anche la possibilità di degustare il té affinato in barrique e le creazioni di Chiara Mascellaro, nota bartender palermitana vincitrice di diverse importanti competizioni internazionali, che per l’occasione ha ideato tre interessanti cocktail con diversi spirits artigianali.

Il cartellone della manifestazione è ricco di eventi, tanti i focus e momenti di approfondimento dedicati alla cultura e all’impresa gastronomica siciliana come “Si può fare, storie di straordinario successo” che vede protagonista il racconto d’impresa di giovani imprenditori del territorio, oppure “La Sicilia è donna” interviste a donne che hanno contribuito ad arricchire la cultura imprenditoriale femminile nell’agroalimentare.

A significare la volontà della manifestazione di inserirsi pienamente nel circuito degli eventi che arricchiscono il panorama culturale cittadino nel periodo delle festività invernali sarà l’Albero di Natale solidale, dove si potranno donare prodotti alimentari acquistati dagli espositori presenti, che saranno successivamente devoluti al banco alimentare del Comune di Palermo.

E poi ancora le Masterclass in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo, a cui partecipano figure di spicco del mondo della critica eno-gastronomica, le letture e i racconti de “L’enoteca letteraria” con ben sei editori presenti, ma anche pittori e artisti che dipingeranno tele e quadri utilizzando olio, vino, cacao e caffè.

 

 

 

Per maggiori informazioni su DeGusti Arte 2022:
https://www.facebook.com/DegustiArte

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche:
https://www.siciliaeventi.org/evento/presepe-vivente-di-ispica-2022-25-edizione/?instance_id=613

Dic
17
Sab
Nfriulataday e Cuddiruni festival 2022 a Ciminna @ Ciminna
Dic 17–Dic 18 giorno intero
Nfriulataday e Cuddiruni festival 2022 a Ciminna @ Ciminna

Nfriulataday e Cuddiruni festival 2022 a Ciminna.

Sabato 17 e domenica 18 dicembre tutti a Ciminna (Pa) per Nfriulataday e Cuddiruni festival 2022 – Rural Day: per due giorni i visitatori troveranno nel comune palermitano mercatini di natale, degustazioni, street food, artisti di strada, mostre, talk show, spettacoli. La manifestazione è dedicata a due dei prodotti tipici del territorio: la ‘Nfriulata e il “Cuddiruni”.

Il “Cuddiruni Festival” è un evento che valorizza la gastronomica locale ciminnese. Nasce per rafforzare la denominazione di origine del cuddiruni e rappresenta un’opportunità per aiutare le piccole aziende del territorio per promuovere la produzione locale. Il cuddiruni è una focaccia un pò più piccola della pizza di impasto morbido e gustoso, dal sapore forte e deciso, un profumo irresistibile.
Viene realizzata bianca (senza la polpa di pomodoro) o rossa, condita con acciughe, cipolle, formaggio pecorino e mollica. In passato era consuetudine infornare “u cuddiruni“, quando si faceva il pane in casa, con la farina di semola di grano duro, l’impasto rimanente veniva condito per allietare la giornata dei bambini con una golosità gastronomica semplice ma gradita.

La ‘nfriulata è invece un fagotto di pasta di pane. Il nutrimento principe di questa preparazione è il macinato di vitello (o maiale) passato in padella con un po’ di cipolla tritata che, unito a spezie e altre piccole varianti (c’è chi mette dei pezzetti di formaggio, chi invece dei tocchetti piccoli di patate, con qualche goccia di salsa di pomodoro) viene custodito dentro delle sacche di pasta di pane, poi passate in forno e cotte.

 

 

 

 

Per maggiori informazioni su Nfriulataday e Cuddiruni festival 2022 a Ciminna:
https://www.facebook.com/Cuddirunifestival

 

 

 

Potrebbe interessarti anche:
https://www.siciliaeventi.org/evento/degusti-arte-2022-la-kermesse-che-unisce-larte-al-gusto/

 

 

 

 

___________________________________________________________________

Cosa non potete perdervi della Sicilia?

In Sicilia sette siti hanno avuto il titolo di patrimonio dell’umanità dall’UNESCO per la loro importanza storica, artistica, archeologica e naturalistica, e sono:

  • Cattedrale di Palermo.
  • Duomo di Cefalù.
  • Villa del Casale di Piazza Armerina (1997);
  • Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento (1997);
  • Isole Eolie (2000);
  • Città tardo barocche del Val di Noto (2002);
  • Siracusa e la necropoli rupestre di Pantalica (2005);
  • Monte Etna (2013);
  • Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale (2015).

 

Sono in fase di candidatura altri due siti:

  • isola di Mozia e Lilibeo: la civiltà fenicio-punica in Italia;
  • Taormina e l’Isola Bella.
  • Anche per il sito geologico della Scala dei Turchi e per la Settimana Santa di Caltanissetta sono state avviate le pratiche al fine di ottenere il riconoscimento.

Patrimoni orali e immateriali dell’umanità

La Sicilia annovera anche due iscrizioni tra i patrimoni orali e immateriali dell’umanità:

  • L’opera dei pupi (2001, primo patrimonio italiano a essere inserito nella lista);
  • -La coltivazione “ad alberello” dello Zibibbo di Pantelleria (2014, prima pratica agricola a essere inserita nella lista).
  • Per i patrimoni orali e immateriali dell’umanità è in fase di candidatura la tecnica settecentesca di lavorazione del cioccolato modicano.

L’isola inoltre condivide insieme al resto della nazione e altri sei paesi (Marocco, Grecia, Spagna, Cipro, Croazia, e Portogallo) il riconoscimento per la dieta mediterranea (2013).

 

 

 

Scopri le bellezze della nostra isola:
http://www.regione.sicilia.it/turismo/web_turismo/